SMS CINEMA: “Il cliente” di Asghar Farhadi

Questa settimana la nostra rubrica SMS CINEMA vi consiglia:

 

 

Il cliente – di Asghar Farhadi

Vincitore dei premi per la migliore sceneggiatura e il miglior interprete maschile al Festival del cinema di Cannes, l’ultimo lavoro del regista iraniano Asghar Farhadi ne conferma la particolare e impeccabile cifra stilistica e narrativa, che ha avuto il suo culmine con il capolavoro “Una separazione”, premiato agli Oscar come miglior film straniero 2012. Anche in questo film Farhadi mette a punto un congegno perfetto, tra il sottotesto teatrale di “Morte di un commesso viaggiatore” di Arthur Miller e la vicenda reale di una coppia di attori, sposi felici, che vede irrompere nella propria vita l’imprevisto che sconvolge tutto. Il punto di partenza, metafora di quella che sarà poi la distruzione interiore della relazione di coppia, è l’imminente crollo del palazzo dove abitano. La nuova casa, seppur provvisoria, non sarà la rinascita che sperano ma l’inizio di un gorgo oscuro dove le dinamiche più cupe e insondabili dell’essere umano si riveleranno nel modo più inaspettato. Potente, fa riflettere.

PC

 

redazione b-hop
redazione b-hop

redazione b-hop

B-hop, testata giornalistica no profit, dal 2014 è il primo magazine ad alto tasso di belle notizie che integra i temi della crescita interiore con l’azione sociale e culturale. E' L'INFORMAZIONE, BELLEZZA!