Agricoltori donano insalata e asparagi per ringraziare medici ed infermieri

(di Agnese Malatesta) – Il dono porta sempre con sé un valore positivo, significativo. Il dono che stiamo per raccontare, pur nella sua semplicità, ha il significato della profonda riconoscenza.

Protagonista un gruppo di agricoltori di Padova che ha regalato prodotti di stagione a medici ed infermieri del reparto di terapia intensiva dell’Azienda ospedaliera della città: 80 pacchi di primizie come lattuga, asparagi, cicorie ed insaccati provenienti da una quarantina di imprese agricole del territorio.

L’iniziativa è della Confederazione Italiana Agricoltori (Cia) della provincia di Padova che ha voluto così esprimere gratitudine per il lavoro che questi operatori sanitari stanno svolgendo per i pazienti affetti, e non, da coronavirus.

Si tratta di un gesto – ha commentato Roberto Betto, presidente provinciale della Confederazione – “che vuole dimostrare la vicinanza al personale medico ed infermieristico, in prima linea in questo particolare momento di emergenza sanitaria. Il nostro comparto, così come quello della sanità, sta portando avanti un servizio essenziale a favore dell’intera collettività. E’ un pensiero che dedichiamo idealmente a tutti i 5 mila sanitari dipendenti dell’ospedale della città che stanno dimostrando professionalità e abnegazione”.

Ad accogliere i  pacchi-dono la coordinatrice infermieristica del reparto, Michela Marca: “Stiamo ricevendo diversi attestati di stima. Gesti come questo di Cia Padova ci spronano a proseguire il nostro lavoro con ancora maggiore determinazione”.

***

Questo articolo e tutti gli articoli pubblicati da B-hop magazine sono originali e tutelati dal diritto d’autore. Per chiedere l’autorizzazione alla pubblicazione dei contenuti su altri siti o blog, riproduzione in qualsivoglia forma o sintesi, contattare info@b-hop.it e citare l’autore con link alla fonte.

    • Se sei arrivato fino in fondo e ti è piaciuto questo articolo….
  • Oppure puoi fare una donazione via PayPal all’associazione di promozione sociale B-hop semplicemente cliccando su questo link: https://www.paypal.me/bhopmagazine
  • fotocopertina: congerdesign da Pixabay
Agnese Malatesta
Agnese Malatesta

Agnese Malatesta

Giornalista professionista. Per trent’anni cronista all'Ansa, mi piace raccontare fatti e persone ‘comuni’. Scrivo su B-hop perché quelle storie, forse semplici ma non scontate, e comunque vitali e positive, di solito non fanno la storia del momento ma arricchiscono le vite di tutti. Mi piace pensare che questo sia un modo per contribuire al vivere civile. Sempre attratta dai temi sociali – laureata, più o meno consapevolmente, in Sociologia – guardo con passione alle novità in questo ambito. Ho una predilezione per i fiori, le rose in particolare, e per le scrittrici donne.