Estate 2015: come sarà la vita sui social media in vacanza?

Che estate sarà, quella appena iniziata? Secondo alcuni meteorologi sarà piuttosto calda,  però sinceramente che le temperature si alzino in questa stagione è anche prevedibile. Il dato curioso, forse, è un altro: per quasi il 60% degli italiani (almeno secondo quanto emerge da una ricerca effettuata tra gli utenti di PromoQui.it) l’estate sarà senza computer. D’altra parte si può anche capire: che vacanze sono, se dietro ti devi portare pure il pc? Mal mal mal che vada, ci sono sempre gli internet point (opzione limite per il 30% degli intervistati).

Ma allora, davvero questa estate sarà all’insegna del “niente internet” e soprattutto niente Facebook e via discorrendo? Mavalà, non ci crede nessuno. Ed infatti connessi, questa estate, lo saremo: ma soprattutto con tablet e cellulari. E, attenzione, qui entra di soppiatto la questione di genere: perchè no, sui “social” uomini e donne non si muovono allo stesso modo, non hanno gli stessi obiettivi.

Le donne useranno il telefonino soprattutto per leggere le email (52%), per internet (49%), con app dedicate a giochi e tempo libero (38%) oppure a quelle che evidenziano offerte e promozioni (19%) utili per la spesa. Solo il 19% cercherà di stare il più lontana possibile dal proprio smartphone.

 Gli uomini faranno del loro telefonino soprattutto un medium verso internet (54%), solo il 41% lo userà per leggere la posta e sempre il 41% per app per il tempo libero. Il 15% consulterà le app dedicate a volantini e sconti. Il 28% cercherà invece di ridurre al massimo l’uso dell’apparecchio mobile.

Promoqui-Estate Social 2015 Copy
E poi, e poi non c’è dubbio che nell’estate 2015 le donne saranno le più “social” dimostrando una maggior propensione al mantenimento e alla cura dei contatti e delle amicizie on line:  il 36% interagirà attivamente sulle varie piattaforme contro (solo) il 27% degli uomini.

Quali le attività preferite sui social media? Le donne seguiranno soprattutto, aggiornamenti, news e condivisioni di post degli amici su Facebook (58%), aggiorneranno il blog personale (15%) e il loro profilo Pinterest (9%). I maschi: seguiranno anche loro a distanza la vita degli amici ripresa nei post di Facebook (ma lo farà solo il 47%); tengono maggiormente ad aggiornare i loro blog anche in vacanza (23%) e continuano a dare un’occhio professionale a Linkedin (lo farà il 19%; verso il 10% delle donne). A proposito: twitteranno anche un po’ di più (6% contro il 4% dei cinguettii “in rosa”), forse attirati dalla necessaria brevità del messaggio inviato.

Come sarà, invece, questa tua estate?

Anna Maria Cebrelli

Ex-giornalista, trainer olistico e love-life coach.

I b-hop perché le "crisi" sono veri, autentici spazi di nuove possibilità. Tutto dipende dallo sguardo che abbiamo sulle cose e da come la nostra coscienza si connette alla Coscienza Universale.
Bellezza, fiducia, consapevolezza sono gli ingredienti in un viaggio che è dentro di sè e nel mondo. E parte dall'amore.
Anna Maria Cebrelli
Anna Maria Cebrelli

Anna Maria Cebrelli

Ex-giornalista, trainer olistico e love-life coach. I b-hop perché le "crisi" sono veri, autentici spazi di nuove possibilità. Tutto dipende dallo sguardo che abbiamo sulle cose e da come la nostra coscienza si connette alla Coscienza Universale. Bellezza, fiducia, consapevolezza sono gli ingredienti in un viaggio che è dentro di sè e nel mondo. E parte dall'amore.