Category Archives: L’altrove

Dall’Italia alla Cina a piedi sulla Via della Seta. 12.000 km e 480 giorni di marcia

(di Michela Zaninello) – Daniele Ventola, 26 anni, napoletano, decide di partire da Venezia e di raggiungere la Cina a piedi. Da casa la compagna di vita Frieda aggiornerà il diario di viaggio, mentre Daniele viaggerà dall’Italia a Zhoukoudian attraverso la Via della Seta moderna. Circa 12.000 km per 480 giorni stimati di marcia. Partenza prevista, fine luglio-inizio agosto 2018.

Viaggi low cost: Londra a misura di bambino, le attrazioni da non perdere e i consigli collaudati

(di Margherita Vetrano) – Londra, capitale del Regno Unito, città da visitare a tutte le età e tutte le volte che si può, perché ogni volta ti conquista sempre più e ti scava dentro. Nella scelta di un itinerario per bambini va però tenuto conto di alcuni punti cardine: ottimizzare i tempi, suddividere i tipi di visita e alternare luoghi di interesse culturale con soste giocose e ludiche.

Inaugurata la nuova ciclabile del Piave, 220 km di turismo “slow” a impatto zero

(di Michela Zaninello) – 220 km di pista ciclabile che dalle Dolomiti raggiunge la laguna Veneta lungo il corso del Piave; dalle sorgenti Bellunesi fino al suo sbocco nel Mar Adriatico. E’ stata presentata il 22 maggio scorso a Belluno, la “Ciclabile del Piave”, realizzata dai Consorzi Bim Piave di Belluno, Treviso e Venezia.

Roma, alla scoperta dei porti di Traiano e Claudio alla foce del Tevere

(di Patrizia Caiffa) – I porti di Traiano e Claudio sono una bellissima oasi archeologica e naturalistica che i romani ancora non conoscono. Sono situati sulla via Portuense verso Fiumicino, vicino alla foce del Tevere. Erano i porti romani imperiali che attraverso un sentiero di canali portavano le merci a Roma.

Sri Lanka, l’isola delle spezie e dei pavoni. Un viaggio soft tra templi, città coloniali, natura

(reportage di Patrizia Caiffa) – Un viaggio nello Sri Lanka è una esperienza ricca e varia, soffice e ordinata come i modi della sua gente, infarcita di bellezza mistica, storica, paesaggistica. Templi buddisti, parchi naturali, coltivazioni di thè, spiagge, città coloniali costruite da olandesi o inglesi, pavoni ed elefanti, colori e atmosfere. Tutto questo e anche di più contraddistingue l’antica Ceylon, l’isola delle spezie vicina all’India che gli antichi, per la sua forma, descrivevano come una perla o una lacrima.

Maldive: stato di emergenza ma turisti al sicuro. Nell’isola di Feridhoo un paradiso autentico

(reportage di Patrizia Caiffa) – Feridhoo, alle Maldive, è l’isola che non c’è. E’ alla portata di tutti, o quasi, se si ha la possibilità di risparmiare per farsi un dono bello e speciale. Un’isola aperta al turismo solo da due/tre anni, dove i viaggiatori possono assaporare piccoli dettagli della vita autentica dei maldiviani e allo stesso tempo godere di ciò che tutti vanno a cercare da quelle parti: sole, acque azzurre e cristalline, spiagge bianche e palme da cartolina, pesci tropicali e coralli, relax, immersione totale nella natura e nei suoi ritmi marini. Senza fare finta di non accorgersi di quanto sta accadendo nella vita sociale e politica di un Paese e dei suoi abitanti.

A Bruxelles l’angolo di bellezza nascosta che non ti aspetti: lo spazio artistico “La Bellone”

(di Andrea Tavella) – A Bruxelles non ci sono solo birre trappiste e mâitre chocolatier. Un angolo nascosto di città, tutto da scoprire, è La Bellone, uno spazio artistico originale dove il connubio tra tecniche antiche e moderne, spettacoli teatrali e cultura, offre un’alternativa alle classiche amenità turistiche. 

Myanmar, nel monastero buddista di Pann Pyo Let: scuola, meditazioni e dialogo tra religioni

(da Yangon, Patrizia Caiffa) – Il monaco Ashin Pyin Nyaw Bha Tha, 52 anni, capo del monastero buddista theravada di Pann Pyo Let, in Myanmar (ex Birmania) è indaffaratissimo. E’ un grande leader carismatico ma si esprime con semplicità e dolcezza.