Tag Archives: vita

In Trentino il co-housing per anziani (insieme ai giovani) funziona e allunga la vita

(di Maria Ilaria De Bonis) – Dalla Casa alla Vela, nata nel 2014, prima matrice di co-housing per anziani in Trentino, fino a Casa Cles sui monti della Val di Non, l’idea di convivenza tra persone della stessa età, superati i 70 anni, si perfeziona. Avvicinandosi sempre di più al concetto nordeuropeo di autogestione. 

Il Kefir d’acqua, un toccasana per la salute: come si prepara (quasi gratis) e i benefici

(di Patrizia Caiffa) – Scopro il Kefir d’acqua a casa di un caro amico ed è amore al primo sorso. Il Kefir è una bevanda “magica” custodita gelosamente per secoli dai popoli caucasici, che si dice vivessero a lungo anche grazie alle sue proprietà. Come la pasta madre per fare il pane a lievitazione naturale, anche il Kefir richiede cura e dedizione.

Lascia l’impiego in banca per la medicina cinese e il Qi Gong: la sfida di Stefania Sobrero

(di Maralis) – Stefania Sobrero, 52 anni, è un medico chirurgo esperto in agopuntura e medicina cinese. Ha uno studio a Roma e fa anche l’istruttrice di Qi Gong, pratica antichissima che unisce arti marziali, meditazione e medicina tradizionale cinese. In realtà non è stata sempre un medico: fino a 34 anni lavorava in banca. La sua storia è un esempio di come si possa cambiare traiettoria, seguendo i propri desideri più profondi anche da adulti.

Perché non riusciamo ad attirare l’abbondanza (e il denaro) nella nostra vita?

La relazione che l’uomo intrattiene con il danaro è sempre stata molto conflittuale. Ancora più nei nostri tempi travagliati che richiedono una profonda rimessa in discussione del nostro sistema economico e della globalizzazione che aumenta il divario tra i ricchi e i poveri. Oggi giorno c’è molta confusione su cos’è l’abbondanza e su cos’è il danaro che è una delle sue manifestazioni.

Rebirthing: il respiro circolare che regala benessere e nuova consapevolezza

(di Maralis) – Le premesse del Rebirthing, letteralmente ‘rinascita’, sono affascinanti. Leonard Orr, psicologo americano appassionato di filosofia indiana, è il fondatore della pratica nata agli albori degli anni Settanta. Lui ci arriva dopo aver sperimentato su di sé gli effetti sconvolgenti del respiro circolare durante un’immersione in acqua calda.

Babywearing: così Francesca insegna a portare i bimbi in fascia (e si reinventa)

di Patrizia Caiffa – Lei si chiama Francesca Praga, in arte “Gina Barilla”. Ha 38 anni e vive in provincia di Milano. Prima di diventare mamma di tre splendidi bambini di 6, 4 e 1 anno (due maschi e una femmina), Francesca era infermiera in un reparto di terapia intensiva, come il marito. Ma come spesso accade in Italia, conciliare tripla maternità e lavoro, specie se con turni notturni, è una corsa ad ostacoli che costringe le donne a pesanti rinunce professionali. E’ riuscita a trovare una terza strada: oggi insegna alle mamme ad usare la fascia (il “babywearing”) e altri supporti ergonomici per portare i bimbi. E gestisce il suo blog “Gina Barilla“.

Nel cremonese “I Colibrì” è la scuola che non ti aspetti: qui i bambini imparano liberi e creativi

di Anna Maria Cebrelli – La scuola può essere altro rispetto a quanto siamo abituati; può diventare un insegnamento vivo, vibrante perché passa attraverso l’esperienza e il rispetto: così è nata quest’anno, nel Cremonese, I Colibrì. Si tratta di una scuola di educazione parentale e biocentrica che accoglie bambini dai 3 ai 14 anni e basa la sua operatività sul metodo attivo e di compartecipazione, camminando mano nella mano con varie pedagogie (Metodo Asiri, Steiner, Toro, Lodi, Summerhill, pedagogia della lumaca, movimento biodanza).

“Chi esprime la bellezza cambia il mondo”: la libreria itinerante di Marco che vende felicità

“Il mondo lo cambia chi ha il coraggio di esprimere la bellezza che ha dentro”: ne è convinto Marco Sacchelli, raccontando a b-hop la sua bella idea. Lui quello che ha dentro lo esprime viaggiando a bordo della sua Ape Piaggio, classe ’79, adattata a libreria, portando il suo messaggio positivo di felicità in Versilia, pensando di spingersi oltre, in Toscana, poi in Liguria e oltre, alla conquista del mondo.