Tag Archives: terra

“Vazapp”, il nuovo modo di vivere l’agricoltura: così i giovani tornano a coltivare la terra

Vazapp ha una missione: “Creare le condizioni ideali affinché i giovani foggiani non abbiano più bisogno di fare le valigie e abbandonare le loro terre”. Inizia così il racconto di Giuseppe Savino, classe 1981, pugliese ideatore di questa nuova realtà che si prefigge di far capire ai giovani che è meglio rimboccarsi le maniche anziché andarsene dalla propria terra. 

Musica: “Fatti di terra”, il nuovo cd di Giana Guaiana e Pippo Barrile

Un inno alle meraviglie della terra ma anche un grido di rabbia contro le storture e le ferite provocate dagli uomini: è l’ultimo lavoro artistico dei cantautori e musicisti Giana Guaiana e Pippo Barrile. Un sodalizio artistico e sentimentale iniziato nel 2012 che ora si concretizza nel nuovo cd “Fatti di terra”, uscito in questi giorni.

A Biella il primo “paesaggio sonoro” con i suoni della natura, di mestieri, sport e tradizioni

Un progetto sonoro per fissare sulla cartina geografica di Google Maps i suoni dei luoghi (e delle attività umane). Una “biblioteca sonora” dove raccogliere e conservare i suoni degli uccelli, delle acque, di antichi mestieri, tradizioni e attività sportive. Suoni che diventano parte di performance artistiche, teatrali, musicali. Tutto questo e anche di più è l’innovativo progetto Identità sonore realizzato a Biella dalla mente visionaria di Ted Martin Consoli, 27enne fonico e videomaker, accompagnato nella pratica da Anna Calamita, 28 anni, architetta paesaggista.

“Mitakuye oyasin”: nella preghiera dei Lakota Sioux un piccolo trattato di fisica quantistica

Mitakuye Oyasin (tutto è connesso/collegato) è una preghiera tradizionale dei Lakota Sioux. L’espressione viene anche tradotta con “onoro tutte le mie relazioni” e “apparteniamo alla stessa famiglia”. Ritroviamo questa visione del mondo descritta da altri sistemi spirituali come i millenari Veda e dal cristianesimo medievale. Di fatto appartiene alla nostra storia spirituale umana, purtroppo dimenticata!

A Taranto il “miracolo” dei pioppi: gli alberi guariscono la terra avvelenata

Taranto, una delle città più inquinate d’Italia, è anche un territorio di “resilienza”, dove la gente sperimenta buone prassi di riqualificazione ambientale. Qui, tra il Mare piccolo e il Mare grande sul Golfo di Taranto, è avvenuto un piccolo “miracolo”:  un terreno avvelenato da Policlorobifenili (Pcb) è stato sanato grazie a 1.400 pioppi speciali. Una esperienza innovativa di fito-rimedio, cioè alberi o piante che guariscono la terra inquinata dagli uomini.

SMS CINEMA: “La terra e il vento” e “Arrival”

Questa settimana vi consigliamo: “La terra e il vento” dell’esordiente Sebastian Maulucci e il film di fantascienza “Arrival” di Denis Villeneuve.

Web: come districarsi tra bufale e notizie utili? Una bella sfida contro la disinformazione virale

Viviamo un epoca dove impera la comunicazione, in cui tablet, pc, telefonini ci collegano con miliardi di informazioni in pochi secondi. Da qualche mese, il web è attraversato dalle notizie più disparate, tra cui la teoria della Terra piatta al centro dell’universo. 200 argomentazioni a favore della Terra a “tavola” che avrebbero compiaciuto Tolomeo.

Dal Camerun all’Italia, la storia di Roland: ora informa i migranti sui pericoli del viaggio

Cosa vuol dire essere costretti a fuggire perchè perseguitati e poi attraversare il Niger, vivere in Mali e in Algeria? E poi la Libia e il viaggio su un vecchio gommone che fa acqua fino a Lampedusa, con altri 130 migranti? Ce lo racconta Roland Albert Djomeni, 34 anni, del Camerun, descrivendo con commozione, con infiniti dettagli, i motivi che l’hanno spinto ad affrontare, l’autunno scorso, il durissimo viaggio che fanno tanti migranti forzati.