Tag Archives: sogni

Libri: una spy story a sfondo sociale in “Nulla oltre la notte” di Paolo De Angelis

Un intrigo di spie a sfondo sociale tra Italia, Cina e India. Gerry, il personaggio principale, lavora nei servizi segreti con incarichi delicati in missioni internazionali. In più è gay. Ma soprattutto, è estraneo a se stesso e senza una motivazione forte nella vita, tanto da pensare al suicidio di fronte alla madre morente. E’ questo il contesto iniziale da cui prende il via il romanzo di Paolo De Angelis “Nulla oltre la notte” (La Caravella, 2017), presentato il 30 maggio alla Libreria Feltrinelli Appia di Roma.

Economia sociale: éCo, la cooperativa che aiuta a realizzare i sogni di italiani e migranti

Chi non ha un sogno nel cassetto, un progetto sociale, una idea geniale ma si sente incapace di realizzarlo, per le difficoltà pratiche che comportano o per la mancanza di competenze imprenditoriali

Dalla finanza alla scrittura: è un avvincente libro fantasy il sogno realizzato di Marco

Siete pronti a leggere la storia di Itan Sanner? E’ lui il protagonista di “Il pianeta azzurro (La rivoluzione del sistema Alfa I)”: più che una storia, il primo episodio – fresco di stampa digitale – di una avvincente saga fantasy. L’autore è Marco Baroni, LibroMania l’editore (disponibile in formato ebook su Amazon e altri siti).

Chi è capace di sognare…

L’ uomo che è capace di sognare

Ecco a voi il paese ideale: Castelfranco di Sopra e l’utopia concreta di Terra Franca

C’è in Italia un paese ideale che sogna di vivere di arte, di cultura, di stili di vita sostenibili, immerso nella natura e nella bellezza. Non solo: vuole creare un sistema economico virtuoso ed efficiente, che valorizzi le eccellenze del territorio e dia così una risposta nuova ed originale alla crisi. Un sogno che sta diventando realtà  a  Castelfranco di Sopra (Arezzo), uno dei borghi più belli d’Italia, nella zona toscana del Valdarno, dove si concretizza l’utopia della Fondazione Terra Franca-Il Paese che vorrei onlus, da oggi e fino al 1° ottobre in festa per l’edizione zero del Festival delle economie del terzo millennio “Conoscere per agire”, di cui b-hop è media partner.

A Dozza Imolese, paesino da fiaba dove i muri sono dipinti di sogni

C’è un paesino da fiaba nell’entroterra romagnolo, a pochi chilometri da Imola, dove la bellezza regna incontrastata e i muri delle case fanno sognare. Accoccolati sui portali, affacciati alle finestre, nascosti sotto i portici o pronti ad accogliervi sulle porte di case, i sogni sono fatti d’arte e di immaginazione, di pennelli e pitture. Il paesino si chiama Dozza Imolese, ed è famoso in tutto il mondo per i suoi muri dipinti. Quest’anno celebra la XXV biennale del Muro dipinto, che si è aperta ufficialmente il 14 settembre e proseguirà fino al mese di ottobre con tante iniziative. Qui il programma e una ricca photogallery.

Sogni premonitori o con i defunti? Cosa sono, perchè e come utilizzarli…

Vi è mai capitato di sognare qualcosa che poi accade veramente nella realtà? O di vedere in sogno una persona scomparsa, a voi molto cara, e sentirvi poi pieni di gratitudine e gioia perchè è come se fosse realmente accaduto?

Breve manuale per apprendere l’arte del sognare (7): la cucina

Il significato della cucina nei sogni è legato alla famiglia ed agli affetti. La cucina è il centro della casa intesa come focolare domestico, è il luogo in cui si cucinano i cibi, in cui ci si ritrova intorno al tavolo per mangiare, condividere il cibo e le esperienze in un atmosfera intima ed informale. Il simbolo della cucina nei sogni si collega sia al femminile nel suo aspetto intuitivo ed accogliente, che al maschile per gli elementi di progettazione ed operatività connessi alle azioni che vi si svolgono.  Rimanda anche alla relazione con la figura materna, al nutrimento e alla fase di crescita che il sognatore ha sperimentato nella cucina di sua madre, alla pienezza delle situazioni o, al contrario, alle difficoltà, alla freddezza, al mancato nutrimento.