Tag Archives: mare

Viaggi: l’isola di Favignana in autunno, un mare di piacevoli scoperte

di Patrizia Caiffa – Ci sono località belle e poetiche da visitare a passo lento, lontano dalla “pazza folla” dei giorni estivi. In primavera o, ancora meglio, al debutto dell’autunno. Una di queste è l’isola di Favignana, la più grande delle Egadi, in Sicilia. Insieme alle altre isole abitate, Marettimo e Levanzo, può rappresentare un luogo dell’anima, dove convivono scenari naturali spettacolari, mare stupendo e tradizioni antiche.

Musica: “Fatti di terra”, il nuovo cd di Giana Guaiana e Pippo Barrile

Un inno alle meraviglie della terra ma anche un grido di rabbia contro le storture e le ferite provocate dagli uomini: è l’ultimo lavoro artistico dei cantautori e musicisti Giana Guaiana e Pippo Barrile. Un sodalizio artistico e sentimentale iniziato nel 2012 che ora si concretizza nel nuovo cd “Fatti di terra”, uscito in questi giorni.

Dal Camerun all’Italia, la storia di Roland: ora informa i migranti sui pericoli del viaggio

Cosa vuol dire essere costretti a fuggire perchè perseguitati e poi attraversare il Niger, vivere in Mali e in Algeria? E poi la Libia e il viaggio su un vecchio gommone che fa acqua fino a Lampedusa, con altri 130 migranti? Ce lo racconta Roland Albert Djomeni, 34 anni, del Camerun, descrivendo con commozione, con infiniti dettagli, i motivi che l’hanno spinto ad affrontare, l’autunno scorso, il durissimo viaggio che fanno tanti migranti forzati.

Viaggio in Birmania, il paese delle pagode d’oro e dei sorrisi felici: dal lago Inle al mare (4)

Quarta e ultima tappa di questo viaggio di 18 giorni che ci ha portato a visitare alcune delle località più belle della Birmania (Myanmar). Dopo avervi raccontato Yangon, Mandalay e dintorni, e i templi di Bagan, dedichiamo gli ultimi scampoli di vacanza ad uno dei luoghi più affascinanti del paese asiatico, il lago Inle e la vicina grotta di Pindaya (Golden cave) per poi trascorrere gli ultimi due o tre giorni in meritato relax al mare, a Ngapali beach, sul Golfo del Bengala.

Mar Rosso: la magnifica danza dei delfini che giocano con i sub

L’estate è finalmente alle porte, e la voglia di mare si fa incalzante. Riapriamo la settimana con un bel ricordo: era il 17 aprile 2015, dopo una crociera nelle isole Brothers’, nel mare più colorato e ricco del mondo, il Mar Rosso, il gruppo di sub ArvuSub Club realizza il sogno di ogni subacqueo: un incontro ravvicinato con i delfini. Un evento molto raro, che vede i delfini avvicinarsi senza paura e giocare con i sub. L’incontro avviene dopo ore di navigazione in un mare burrascoso con onde di 4 metri, nella baia di Marsa Shoona (a pochi chilometri dall’aeroporto di Marsa Alam). E’ l’ultima immersione del viaggio, alla ricerca del leggendario Dugongo. Ecco un video meraviglioso:

#VeleggiatAdriatico: bambini e attori su un veliero alla scoperta del Galeone di Pesaro

Per tutta l’estate un veliero con attori a bordo sbarcherà nei porti dell’Adriatico per far conoscere e riscoprire la storia del “Galeone” di Pesaro, nave del fine ‘700 ancora sommersa in 3,50 metri di profondità a circa 150 metri dalla spiaggia nelle vicinanze della Palla di Pomodoro. La ciurma del veliero sarà, di settimana in settimana – a partire dal 25 giugno – composta da bambini e ragazzi, abili e diversamente abili (dagli 8 ai 14 anni).

Allerta plastica: “Love your sea”, domenica 28 febbraio a Sottomarina

Love your sea. Sì, prendi il mare. Guardalo bene: sta diventando di plastica. E, purtroppo, non è solo un modo di dire: come riportato da una ricerca dell’Università di Cadice e Barcellona, nel solo bacino del Mar Mediterraneo sono presenti ben 1000 tonnellate di plastica galleggiante, la cui quantità, secondo la rivista Science è stimata a raddoppiare entro il 2025. Nel 2050 avremo più plastica che pesci.
Ma la situazione è gravissima già oggi: vantiamo infatti il primato del Great Pacific Gardbage Patch, un’immensa massa di spazzatura che vaga nell’Oceano Pacifico (e anche in quello Atlantico). In pratica: oltre 21 mila tonnellate di microplastica (formate per lo più da palline di polistirolo, pezzettini di nylon, tappi di bottiglia) in un’area di qualche milione di km quadrati.

Viaggio in Grecia low cost e solidale? Una guida turistica “contro ogni crisi”

Per aiutarvi a scoprire nuove mète estive mentre già siete in viaggio o in vacanza, b-hop ripropone in questi giorni alcuni articoli già pubblicati, sperando possano esservi utili. Buona estate di relax, serenità, fiducia e bellezza!