Tag Archives: libri

Libri: Giuseppe Montesano spiega “Come diventare vivi” grazie alla lettura

(di Filippo Bocci) – Vivere, amare, conoscere. Il nostro essere più profondo e importante si interseca nella lettura e da essa prende linfa. Come diventare vivi è il titolo programma di un agile volumetto di Giuseppe Montesano per l’editore Bompiani (192 pagine, 10 euro). Perché i libri parlano di noi, del nostro sentire più intimo: “Non so come spiegartelo – scrive l’autore – ma leggendo le vite degli altri imparo a sentire la vita che mi manca, e in qualche maniera misteriosa forse imparo qualcosa sull’amore”. E ancora: “Non leggere vuol dire privarsi dei molti nomi dell’amore”.

Cultura: su RaiPlay Radio anche 200 audiolibri gratis di grandi scrittori, letti da attori famosi

(di Filippo Bocci) – “Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno…”. Chi non conosce il celeberrimo incipit dei Promessi Sposi? La buona notizia è che da poco è possibile navigare sul sito di RaiPlay Radio, o meglio ancora scaricarne l’applicazione, e ascoltare gratis audiolibri come questo e altre opere famosissime, trascorrendo un po’ del nostro tempo in compagnia, fra i tanti, di Manzoni, Dickens, Kafka, Cechov, grazie ad un’offerta veramente monumentale.

Libri: i racconti brevi di “Spicchi”, l’esordio letterario (e visual) di Alessia Di Marco

(di Patrizia Caiffa) – Si legge tutto d’un fiato e si assapora con gusto, proprio come gli spicchi di un mandarino, spesso dolci, a volte aspri, uno spicchio un boccone. Sono i  51 racconti brevi o brevissimi di “Spicchi” (Libri Liberi, 2017, 10 euro) che compongono l’esordio narrativo di Alessia Di Marco, fiorentina, laurea in lettere e un passato come copywriter, un talento narrativo nascosto che fa pendant con la sua laurea in lettere (rinchiusa per troppo tempo nel cassetto) e il desiderio struggente e inevitabile di scrivere piccole storie.

“Chi esprime la bellezza cambia il mondo”: la libreria itinerante di Marco che vende felicità

“Il mondo lo cambia chi ha il coraggio di esprimere la bellezza che ha dentro”: ne è convinto Marco Sacchelli, raccontando a b-hop la sua bella idea. Lui quello che ha dentro lo esprime viaggiando a bordo della sua Ape Piaggio, classe ’79, adattata a libreria, portando il suo messaggio positivo di felicità in Versilia, pensando di spingersi oltre, in Toscana, poi in Liguria e oltre, alla conquista del mondo.

“Fatine” che amano la lettura regalano libri in tutto il mondo: sono le Book Fairies

Proprio come le fate delle favole, che lasciano doni ai bambini buoni ma anche a quelli che sperano di indirizzare sulla retta via, attraverso gesti d’amore. Qui i doni sono i libri. È un po’ questo il principio ispiratore di Book Fairies, un progetto che ha già più di 100 fatine “ufficiali” che coordinano le attività per il proprio paese, e almeno 6.000 persone che partecipano all’iniziativa.

Siccità a Roma? Una caccia al tesoro per trovare 50 copie di un bel libro nascosto in città

A Roma ci sono 50 copie del romanzo Il mercante d’acqua (Edizioni Haiku, 2015) nascoste in luoghi strategici della città, autografate dall’autore, Valerio Carbone. Ognuna ha un messaggio, ognuna ha una dedica particolare.

Libri: una spy story a sfondo sociale in “Nulla oltre la notte” di Paolo De Angelis

Un intrigo di spie a sfondo sociale tra Italia, Cina e India. Gerry, il personaggio principale, lavora nei servizi segreti con incarichi delicati in missioni internazionali. In più è gay. Ma soprattutto, è estraneo a se stesso e senza una motivazione forte nella vita, tanto da pensare al suicidio di fronte alla madre morente. E’ questo il contesto iniziale da cui prende il via il romanzo di Paolo De Angelis “Nulla oltre la notte” (La Caravella, 2017), presentato il 30 maggio alla Libreria Feltrinelli Appia di Roma.

Roma, appello della storica libreria Odradek, “aiutateci a resistere”. Al via gara di generosità

Le librerie indipendenti, si sa, non sono attività commerciali redditizie. “Sono luoghi di passione e resistenza, dove il lavoro non viene pagato come dovrebbe”. Davide Vender, proprietario insieme alla moglie Katia, della storica libreria Odradek, da 20 anni luogo di cultura e incontri nel centro di Roma (via dei Banchi Vecchi 57), ha deciso, con coraggio e umiltà, di rendere pubbliche le loro difficoltà economiche e di lanciare una richiesta d’aiuto e un appello: “Serve un rapido intervento per non chiudere i battenti. Perché privarci delle cose belle?”