Tag Archives: cibo

Grani antichi: a Novara di Sicilia il fascino e la magia dell’ultimo mulino ad acqua ancora attivo

(di Patrizia Caiffa) – A Novara di Sicilia, uno dei borghi più belli d’Italia in provincia di Messina, è possibile vivere il fascino delle tradizioni antiche in uno degli ultimi mulini ad acqua esistenti in Italia e ancora attivi. Non solo: il mulino detto “giorginaro” (dal nome della zona), costruito nel Quattrocento, è oggi all’avanguardia per la produzione di farine da grani antichi siciliani, tra i cibi di più alta qualità riscoperti di recente.

A Roma c’è “Bazar”, taverna curdo-napoletana dove i friariell si incontrano con i falafel

(di Patrizia Caiffa) – A Roma, nel quartiere multietnico di Tor Pignattara, c’è un nuovo ristorante dove la cucina napoletana e quella curda si incontrano felicemente. Dal gustoso mix nasce “Bazar”, una taverna curdo-napoletana lungo la via Casilina che è anche luogo di incontro, sala da thè, spazio per organizzare eventi e per promuovere prodotti artigianali di qualità, equi e solidali.

Grani antichi contro mafie e siccità: Terre di Palike è la Sicilia generosa che non si arrende

Nella rivoluzione agricola che si sta compiendo in tutta la Sicilia c’è chi regala sementi di grani antichi e know how agli agricoltori in difficoltà. Accade a Paternò, Contrada Sciddicuni, nella Valle del Simeto vicino Catania. Qui c’è la piccola comunità rurale Terre di Palike, basata sull’agricoltura naturale priva di sfruttamento del suolo e di manodopera, che da 6 anni lotta per la tutela del territorio e delle radici culturali.

Al via i Mondiali Antirazzisti, l’evento che da 21 anni dà un calcio alle discriminazioni

I Mondiali Antirazzisti sono un forum sociale per lottare contro le discriminazioni attraverso, soprattutto, lo sport, ma nel quale trovano spazio anche musica, dibattiti, cibo e passeggiate nei luoghi della Resistenza. Quest’anno avranno luogo dal 5 al 9 luglio a Bosco Albergati, nel comune di Castelfranco Emilia in provincia di Modena.

A Roma è nato un nuovo “Alveare”: acquisti bio e solidali da piccoli produttori e a Km zero

L’alveare è simbolo di operosità e coesione, affiatamento e sinergia positive: forse per questo è stato scelto come titolo di un’iniziativa di acquisto bio-solidale, nata in Francia nel 2011 e che a Roma conta già cinque punti. L’ultimo è stato inaugurato il 5 maggio 2017, a Cinecittà Est

Musica: “Fatti di terra”, il nuovo cd di Giana Guaiana e Pippo Barrile

(di Patrizia Caiffa) – Un inno alle meraviglie della terra ma anche un grido di rabbia contro le storture e le ferite provocate dagli uomini: è l’ultimo lavoro artistico dei cantautori e musicisti Giana Guaiana e Pippo Barrile. Un sodalizio artistico e sentimentale iniziato nel 2012 che ora si concretizza nel nuovo cd “Fatti di terra”, uscito in questi giorni.

A Roma studenti di seconda e terza media vanno “a scuola di gelato”

Cosa ci fanno degli studenti in un laboratorio di gelateria? E un gelataio in una classe di seconda media che spiega agli alunni la tecnica di bilanciamento dei gusti? E perché ogni sabato tutti corrono verso il “Carpe diem”? A Roma esiste una gelateria che è anche luogo di formazione, creatività e progettualità. Si chiamaStrawberry fields” ed è nata nel 2011 dal sogno di Geppy Sferra.

Natale, i dolci “poveri” della Sabina: pangiallo, ciambellini di magro e nociata

Durante il Natale si riscopre il piacere della convivialità, dello stare insieme, della famiglia: il luogo migliore per esprimere tutto questo è la tavola. b-hop ha fatto un giro in Sabina, a pochi passi da Roma, per vedere cosa ci propone la dispensa della nonna. Si scopre che i dolci sono i veri protagonisti dei banchetti natalizi. Vi proponiamo tre ricette che più caratterizzano le tradizioni sabine a tavola: il pangiallo, i ciambellini di magro e la nociata.