Cultura: su RaiPlay Radio anche 200 audiolibri gratis di grandi scrittori, letti da attori famosi

(di Filippo Bocci) – “Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno…”. Chi non conosce il celeberrimo incipit dei Promessi Sposi? La buona notizia è che da poco è possibile Leggi tutto »

A Roma la street art di “Pinacci Nostri” porta la bellezza nel quartiere Boccea e Pineta Sacchetti

(di Maralis) – Il progetto collettivo si chiama Pinacci nostri, street art dal basso a Pineta Sacchetti: movimento artistico indipendente nato nel 2015 a Roma, che porta la bellezza sui muri del Leggi tutto »

SMS CINEMA: “L’insulto” di Ziad Doueiri

(di Filippo Bocci) – “Magari Sharon vi avesse sterminati tutti dal primogenito”. Questa la frase radicale, viscerale, maledicente, che il cristiano maronita Toni Hanna lancia al palestinese Yasser Abdallah Salameh, che a quel Leggi tutto »

SMS CINEMA: “Ammore e malavita” dei Manetti bros

Dopo il successo di Song’e Napule nel 2013 i due creativi fratelli Manetti, sceneggiatori e registi, uniscono in questo delizioso film le atmosfere della sceneggiata napoletana e gli echi pulp tarantiniani per un Leggi tutto »

Rebirthing: il respiro circolare che regala benessere e nuova consapevolezza

(di Maralis) – Le premesse del Rebirthing, letteralmente ‘rinascita’, sono affascinanti. Leonard Orr, psicologo americano appassionato di filosofia indiana, è il fondatore della pratica nata agli albori degli anni Settanta. Lui ci arriva Leggi tutto »

 

Cultura: su RaiPlay Radio anche 200 audiolibri gratis di grandi scrittori, letti da attori famosi

(di Filippo Bocci) – “Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno…”. Chi non conosce il celeberrimo incipit dei Promessi Sposi? La buona notizia è che da poco è possibile navigare sul sito di RaiPlay Radio, o meglio ancora scaricarne l’applicazione, e ascoltare gratis audiolibri come questo e altre opere famosissime, trascorrendo un po’ del nostro tempo in compagnia, fra i tanti, di Manzoni, Dickens, Kafka, Cechov, grazie ad un’offerta veramente monumentale.

Il video virale della cantante lirica di strada. L’autore per caso: “felice se avrà successo”

(di Patrizia Caiffa) – E’ ancora stupito e sconvolto per la diffusione virale di un suo video su Facebook, che in poche ore ha raggiunto 16 milioni di visualizzazioni, con una cantante lirica di strada che incanta i turisti nella centrale via Condotti a Roma, mentre canta “Torna a Surriento”. E tutto per caso. Per mano di un profano della tecnologia e dei social. “Sto imparando ora il termine virale”. Lo confida a b-hop il suo autore, Bruno Volla, ex ufficiale dell’aeronautica in pensione, brindisino. Rivelando che molto probabilmente la ragazza è straniera, intorno ai 30 anni. Siamo andati a verificare che non fosse una fake news o un prodotto ad hoc.

A Roma la street art di “Pinacci Nostri” porta la bellezza nel quartiere Boccea e Pineta Sacchetti

(di Maralis) – Il progetto collettivo si chiama Pinacci nostri, street art dal basso a Pineta Sacchetti: movimento artistico indipendente nato nel 2015 a Roma, che porta la bellezza sui muri del quartiere. E la socialità in strada. In poco tempo gli street artist hanno recuperato le radici storiche di un pezzo importante della città che aveva completamente dimenticato se stesso.

SMS CINEMA: “L’insulto” di Ziad Doueiri

(di Filippo Bocci) – “Magari Sharon vi avesse sterminati tutti dal primogenito”. Questa la frase radicale, viscerale, maledicente, che il cristiano maronita Toni Hanna lancia al palestinese Yasser Abdallah Salameh, che a quel punto lo aggredisce rompendogli due costole. Tutto era nato da un banale incidente per un tubo di scolo di un balcone rotto. Un banale incidente che tesse la trama dell’Insulto, splendido lavoro del regista libanese Ziad Doueiri, candidato all’Oscar 2018 come miglior film in lingua straniera.

Musei gratuiti a Roma: alla scoperta del museo Carlo Bilotti e della collezione De Chirico

(di Patrizia Caiffa) – Prima di Natale ha rallegrato molti romani appassionati di arte una notizia, arrivata come un dono inaspettato: dalla primavera 2018 sarà possibile visitare i principali musei della capitale al costo di soli 5 euro totali, senza limiti d’ingresso. La nuova tessera Mic permetterà l’accesso nel sistema “Musei in Comune. Dopo aver proposto ai lettori di b-hop la visita (sempre gratuita) al Museo Boncompagni-Ludovisi che fa parte del Polo museale del Lazio, vi proponiamo oggi il Museo Carlo Bilotti, una elegante palazzina a due piani nel cuore di Villa Borghese, sul vialone centrale. Se vi trovate a passeggiare da quelle parti dedicategli un’oretta.

Buone feste ai lettori più belli del mondo!

Continuate a seguirci sulla pagina Facebook, sul gruppo dei lettori di b-hop e su Twitter per essere sempre aggiornati sulle #bellenotizie di questi giorni.

SMS CINEMA: “Ammore e malavita” dei Manetti bros

Dopo il successo di Song’e Napule nel 2013 i due creativi fratelli Manetti, sceneggiatori e registi, uniscono in questo delizioso film le atmosfere della sceneggiata napoletana e gli echi pulp tarantiniani per un prodotto originale, ben fatto e divertente

Rebirthing: il respiro circolare che regala benessere e nuova consapevolezza

(di Maralis) – Le premesse del Rebirthing, letteralmente ‘rinascita’, sono affascinanti. Leonard Orr, psicologo americano appassionato di filosofia indiana, è il fondatore della pratica nata agli albori degli anni Settanta. Lui ci arriva dopo aver sperimentato su di sé gli effetti sconvolgenti del respiro circolare durante un’immersione in acqua calda.