Viaggi: l’isola di Favignana in autunno, un mare di piacevoli scoperte

Ci sono località belle e poetiche da visitare a passo lento, lontano dalla “pazza folla” dei giorni estivi. In primavera o, ancora meglio, al debutto dell’autunno. Una di queste è l’isola di Favignana, Leggi tutto »

Anche Roma accende le lampade del Dipavali (o Diwali), la festa induista della luce

La festa induista della luce, il Dipavali (o Diwali) anche quest’anno, per la quarta volta, si festeggia a Roma, il 18 ottobre. Leggi tutto »

Cinema: “L’intrusa” di Leonardo di Costanzo

Dopo L’intervallo, che nel 2013 gli è valso un David di Donatello come miglior regista esordiente, Leonardo Di Costanzo, con il suo nuovo film L’intrusa, cala lo spettatore in un’altra storia ambientata Leggi tutto »

Nel cremonese “I Colibrì” è la scuola che non ti aspetti: qui i bambini imparano liberi e creativi

La scuola può essere altro rispetto a quanto siamo abituati; può diventare un insegnamento vivo, vibrante perché passa attraverso l’esperienza e il rispetto: così è nata quest’anno, nel Cremonese, I Colibrì. Si Leggi tutto »

“Ordalia”, le poesie di Valerio Carbone che raccontano il mal d’amore (e la rinascita)

“Ordalia“, il nuovo libro che il giovane scrittore romano Valerio Carbone presenta in questi giorni, è una raccolta di poesie, anzi meglio un racconto tessuto di poesia che coinvolge profondamente il lettore. Leggi tutto »

 

Viaggi: l’isola di Favignana in autunno, un mare di piacevoli scoperte

Ci sono località belle e poetiche da visitare a passo lento, lontano dalla “pazza folla” dei giorni estivi. In primavera o, ancora meglio, al debutto dell’autunno. Una di queste è l’isola di Favignana, la più grande delle Egadi, in Sicilia. Insieme alle altre isole abitate, Marettimo e Levanzo, può rappresentare un luogo dell’anima, dove convivono scenari naturali spettacolari, mare stupendo e tradizioni antiche.

Anche Roma accende le lampade del Dipavali (o Diwali), la festa induista della luce

La festa induista della luce, il Dipavali (o Diwali) anche quest’anno, per la quarta volta, si festeggia a Roma, il 18 ottobre.

Cinema: “L’intrusa” di Leonardo di Costanzo

Dopo L’intervallo, che nel 2013 gli è valso un David di Donatello come miglior regista esordiente, Leonardo Di Costanzo, con il suo nuovo film L’intrusa, cala lo spettatore in un’altra storia ambientata nella difficile periferia di Napoli.

Nel cremonese “I Colibrì” è la scuola che non ti aspetti: qui i bambini imparano liberi e creativi

La scuola può essere altro rispetto a quanto siamo abituati; può diventare un insegnamento vivo, vibrante perché passa attraverso l’esperienza e il rispetto: così è nata quest’anno, nel Cremonese, I Colibrì. Si tratta di una scuola di educazione parentale e biocentrica che accoglie bambini dai 3 ai 13 anni e basa la sua operatività sul metodo attivo e di compartecipazione, camminando mano nella mano con varie pedagogie (Metodo Asiri, Steiner, Toro, Lodi, Summerhill, pedagogia della lumaca, movimento biodanza).

“Ordalia”, le poesie di Valerio Carbone che raccontano il mal d’amore (e la rinascita)

Ordalia“, il nuovo libro che il giovane scrittore romano Valerio Carbone presenta in questi giorni, è una raccolta di poesie, anzi meglio un racconto tessuto di poesia che coinvolge profondamente il lettore. Lo fa nella misura in cui il lettore ha patito e sofferto di mal d’amore.

Autunno: la lezione semplice (ma dimenticata) della vendemmia

Autunno, tempo di raccolta dell’uva e di vendemmia. Sono pochi, purtroppo, quelli che hanno ancora il privilegio di vivere questa esperienza in prima persona. Che è una semplice ma profonda lezione di vita – come tante altre legate al rapporto con la natura e con la terra – per capire come  funziona oggi la nostra società post moderna. E come funzioniamo noi. Perché da una società agricola una volta basata sulla condivisione e sulla solidarietà oggi ci ritroviamo, in gran parte, chiusi nei nostri mondi egoici ed invidualisti.

In Toscana il rugby non ha barriere e integra bambini e ragazzi con disabilità

In Toscana, a Sieci (comune di Pontassieve, provincia di Firenze), c’è un posto dove bambini con disabilità giocano a rugby insieme a tutti gli altri. Si tratta del progetto “Aggiungi un posto in campo”,  grazie ad un protocollo d’intesa siglato due anni fa tra la Società di Mutuo Soccorso Croce Azzurra, l’Associazione Sportiva Dilettantistica Polisportiva di Sieci e Uno per tutti Onlus. Lo scopo è promuovere socializzazione, integrazione ed inclusione delle persone, con particolare riferimento a quelle con disabilità.  L’obiettivo raggiunto l’anno scorso è stato quello di far giocare a rugby  7 bambini e ragazzi con disabilità (dai 7 ai 16 anni).

Cinema: “L’equilibrio” di Marra, viaggio all’inferno di un prete nella Terra dei fuochi

“Pellicola cristologica”. Così Vincenzo Marra ha voluto fotografare L’equilibrio, il suo ultimo film ora nelle sale, viaggio all’inferno di un prete campano nella Terra dei fuochi.