Iraq, corsi di fotografia per i bambini di Enishke: così reagiscono al periodo più duro sotto l’Isis

di Antonella Liberati – Prendete alcune decine di ragazzi tra i 10 e i 18 anni, cristiani, musulmani e yazidi. Dategli una macchinetta fotografica e chiedetegli di raccontare – attraverso le immagini Leggi tutto »

Babywearing: così Francesca insegna a portare i bimbi in fascia (e si reinventa)

di Patrizia Caiffa – Lei si chiama Francesca Praga, in arte “Gina Barilla”. Ha 38 anni e vive in provincia di Milano. Prima di diventare mamma di tre splendidi bambini di 6, 4 e 1 Leggi tutto »

Orti didattici e turismo solidale: a Roma il parco della Caffarella è rinato grazie ai cittadini

di Maralis – Nel parco della Caffarella, a sud est della capitale, archeologia e storia romana si fondono col volontariato sociale. E i ragazzi dei licei coltivano orti didattici, organizzano visite guidate a tema, Leggi tutto »

Teatro: torna sulle scene italiane il thriller “Copenaghen” di Michael Frayn

di Rinaldo Felli – Dopo 18 anni dalla prima edizione torna sulle scene italiane “Copenaghen“. L’acclamato thriller scientifico – politico scritto da Michael Frayn è attualmente in scena al Teatro Argentina di Leggi tutto »

Ius soli: la scrittrice Igiaba Scebo e i suoi tweet artistici per descrivere una “Italia già meticcia”

di Patrizia Caiffa – Un invito a colpi di arte, cultura e bellezza per convincere governo  e parlamento ad approvare la legge sullo ius soli. Opere d’arte o autori famosi che dimostrano Leggi tutto »

 

Iraq, corsi di fotografia per i bambini di Enishke: così reagiscono al periodo più duro sotto l’Isis

di Antonella Liberati – Prendete alcune decine di ragazzi tra i 10 e i 18 anni, cristiani, musulmani e yazidi. Dategli una macchinetta fotografica e chiedetegli di raccontare – attraverso le immagini – come l’Isis ha cambiato le loro viteÈ nato così “Still light – i bambini di Enishke”, dalla curiosità di vedere come un gruppo di ragazzini avrebbe raccontato il periodo più difficile dell’Iraq degli ultimi anni. Un progetto ideato e promosso da Tv2000 e finanziato dalla Caritas italiana.

Babywearing: così Francesca insegna a portare i bimbi in fascia (e si reinventa)

di Patrizia Caiffa – Lei si chiama Francesca Praga, in arte “Gina Barilla”. Ha 38 anni e vive in provincia di Milano. Prima di diventare mamma di tre splendidi bambini di 6, 4 e 1 anno (due maschi e una femmina), Francesca era infermiera in un reparto di terapia intensiva, come il marito. Ma come spesso accade in Italia, conciliare tripla maternità e lavoro, specie se con turni notturni, è una corsa ad ostacoli che costringe le donne a pesanti rinunce professionali. E’ riuscita a trovare una terza strada: oggi insegna alle mamme ad usare la fascia (il “babywearing”) e altri supporti ergonomici per portare i bimbi. E gestisce il suo blog “Gina Barilla“.

Orti didattici e turismo solidale: a Roma il parco della Caffarella è rinato grazie ai cittadini

di Maralis – Nel parco della Caffarella, a sud est della capitale, archeologia e storia romana si fondono col volontariato sociale. E i ragazzi dei licei coltivano orti didattici, organizzano visite guidate a tema, gestiscono un casale. Esempio perfetto di alternanza scuola-lavoro. Un vero e proprio training di turismo solidale dentro Vigna Cardinali, nel cuore di Roma. La Caffarella è un successo di cittadinanza attiva che dura da oltre 30 anni.

Teatro: torna sulle scene italiane il thriller “Copenaghen” di Michael Frayn

di Rinaldo Felli – Dopo 18 anni dalla prima edizione torna sulle scene italiane “Copenaghen“. L’acclamato thriller scientifico – politico scritto da Michael Frayn è attualmente in scena al Teatro Argentina di Roma interpretato, anche in questa occasione,  dall’identico imprescindibile cast di allora: Umberto Orsini, Massimo Popolizio, Giuliana Lojodice, anche la regia rimane ad appannaggio dell’ottimo Mauro Avogadro.

Ius soli: la scrittrice Igiaba Scebo e i suoi tweet artistici per descrivere una “Italia già meticcia”

di Patrizia Caiffa – Un invito a colpi di arte, cultura e bellezza per convincere governo  e parlamento ad approvare la legge sullo ius soli. Opere d’arte o autori famosi che dimostrano come l’Italia e l’Europa siano diventate grandi anche attraverso il meticciato e l’incontro virtuoso tra culture ed esperienze. E’ la provocazione gentile che sta lanciando in questi giorni via Twitter la scrittrice italo-somala Igiaba Scego, collaboratrice di molte testate e autrice di libri di successo come “La mia casa è dove sono”, “Adua”.

Dalla Svizzera girano l’Europa in camper. Con una cucina “mobile” per aiutare i rifugiati

di Maralis – Il progetto si chiama Rastplatz, letteralmente “piazzola di sosta”. E’ una cucina mobile a bordo di un camper che periodicamente lascia la Svizzera per raggiungere zone di confine nei Balcani. Ma anche le banlieue parigine e i campi di Dunkerque in Francia.

Clima: il film di Al Gore “Una scomoda verità 2” è una chiamata all’azione

di Filippo Bocci – Arriva nelle nostre sale Una scomoda verità 2, il nuovo film di Al Gore a undici anni di distanza dal primo. Se si trattasse di fiction potremmo commentare che l’ex vicepresidente degli Stati Uniti, numero 2 di Bill Clinton, si prende tutto lo schermo e sta in scena dalla prima all’ultima inquadratura. Questo per sottolineare quanto il premio Nobel per la pace spenda, oramai da tanti anni, tutto sé stesso nella battaglia titanica contro il riscaldamento del pianeta.

Andrea Camilleri: “la mia rivincita sulla cecità, disegni nel libro e sogni a colori”

di Filippo Bocci – “Per questo libro ho usato l’italiano e mi merito un 6+ perché la mia lingua è il siciliano. Io l’italiano l’ho imparato a scuola, e devo dire che mi è anche piaciuto”. Così un sempre arzillo Andrea Camilleri – “I pettegolezzi dicono in giro che ho 92 anni” – quasi si giustifica presentando il 18 ottobre a Roma, a Palazzo Barberini, intervistato da Serena Dandini, la sua ultima opera letteraria, Esercizi di memoria (Rizzoli pp. 240, euro 18).